Il cremoso al mascarpone con fragole al lime e menta

Torna lo chef Fabio Drudi con una bontà primaverile. Il cremoso mascarpone con fragole al lime e menta è un classico delle feste pasquali della sua Romagna, un dessert relativamente semplice ma molto sfizioso. Prepararlo a feste finite, dà lo stesso gusto che continuare a mangiare le colombe (a colazione!) nelle settimane che seguono alla domenica di Pasqua.

Il dessert al mascarpone di Fabio Drudi

Il dessert al mascarpone di Fabio Drudi

La base di questo dolce è un disco di Pan di Spagna, elegantemente farcito.

Ingredienti

Pan di Spagna

250 grammi di mascarpone

125 grammi di zucchero a velo

15 grammi di tuorli d’uovo

125 grammi di panna liquida fresca

—-

200 gr. di fragole

il succo di 2 lime

1 lime grattugiato

40 gr. di zucchero

foglie di menta

Lavare e pulire le fragole da far macerare in un contenitore con 40 gr. di zucchero, il succo di lime e la scorza di un lime grattugiato. Coprire con la pellicola e riporre in frigorifero.

L'abbinamento del vino eseguito dal Sommelier Vincenzo Donatiello: Moscato d’Asti 2012 Vignaioli di S.Stefano

L’abbinamento del vino eseguito dal Sommelier Vincenzo Donatiello: Moscato d’Asti 2012 Vignaioli di S.Stefano

Con l’aiuto di una planetaria o di uno sbattitore elettrico unire il mascarpone allo zucchero a velo e ai rossi d’uovo; amalgamare, ottenendo un composto omogeneo.

Infine aggiungere la panna, precedentemente montata, girando il composto dal basso verso l’alto rendendolo gonfio. Foderare uno stampo con il pan di spagna da bagnare, con l’aiuto di un pennello, usando il succo ottenuto dalla macerazione delle fragole. Aggiungere la crema di mascarpone e le fragole tagliate, ripetendo l’operazione fino a chiudere lo stampo. Guarnire con foglie di menta e fragole a pezzetti.

Delizioso!
Ad maiora

GD Star Rating
loading...
Il cremoso al mascarpone con fragole al lime e menta, 9.0 out of 10 based on 4 ratings

Golosa dal 1984. Storica dell’arte, e-writer e fotografa. Lavora nell’editoria, dedita al teatro e alla cucina.

Leave a Reply

Next ArticleLa torta Millevoglie